Ecco le 3 cose fondamentali da conoscere prima di acquistare un antifurto senza fili per la propria casa e azienda

1. Cos’è l’Antifurto senza fili e a chi è rivolto?

In un contesto sociale ed economico sempre più frenetico ed incerto, negli ultimi anni, è letteralmente emerso il bisogno primario della sicurezza: protezione, tranquillità, prevedibilità, soppressione delle preoccupazioni e delle ansie, ecc. Ogni individuo, di fatto, vuole sentirsi protetto e tranquillo.

La naturale conseguenza di tutto ciò è stato l’aumento, considerevole, del numero di allarmi venduti: da elemento di nicchia impiegato solo da aziende, persone ricche e professionisti, è ben presto diventato un “accessorio standard” presente sia nelle abitazioni che nei piccoli locali commerciali.

Tale crescita è stata ulteriormente alimentata dalla vorticosa evoluzione tecnologica, che ha determinato, da un lato, una riduzione dei prezzi, rendendo di fatto più abbordabili sistemi di allarme professionali, e dall’altro un aumento della facilità d’utilizzo dei dispositivi che sono sempre più user friendly.

In generale i sistemi di allarme possono essere distinti in due grandi famiglie: a filari e wireless (senza fili). Nei primi il collegamento e l’alimentazione dei diversi componenti avviene tramite l’utilizzo di cavi, nei secondi, invece, la comunicazione wireless permette di avere un collegamento tra le parti senza l’impiego di cavi. Tale tecnologia consente l’installazione dell’antifurto ovunque e in qualunque struttura senza bisogno di interventi murari invasivi necessari, invece, per il passaggio dei cavi.

L’antifurto wireless rappresenta la scelta ideale per coloro che vogliono incrementare il livello di protezione e sicurezza della propria abitazione o azienda perché, in caso di furto, esso è in grado di dare l’allarme pur utilizzando un sistema non cablato e, inoltre, tale risultato è ottenuto senza sostenere i costi e sopportare i fastidi, che l’ installazione di un sistema di allarme tradizionale a filare comportano.

2. Gli elementi principali di un antifurto senza fili o wireless

Come già accennato, gli elementi che compongono un sistema di antifurto wireless riescono a comunicare, tra loro, senza utilizzare i cavi ma attraverso dei segnali radio. La comunicazione è unica e riconoscibile soltanto dalla propria centrale e dai propri sensori. I principali elementi che costituiscono un sistema di allarme senza fili sono:

La centralina che rappresenta il cuore del sistema. Da essa vengono gestite le varie zone della struttura in cui sono presenti i rilevatori ed in caso di allarme, partono i comandi per l’attivazione della sirena e per l’invio dei messaggi vocali o sms ai diversi numeri memorizzati oltre che l’inoltro di messaggi codificati ad hoc in base alla tipologia di allarme (intrusione, incendio, emergenza). In definitiva è il primo elemento, per importanza, di un sistema di allarme. Le centraline più evolute possono essere collegate da remoto ad una centrale operativa, come nel caso degli impianti progettati e realizzati  da Federalpol, in cui gli operatori di centrale h24 sono in grado di agire prontamente ed opportunamente a seconda delle segnalazioni ricevute.

I rilevatori (o sensori) possono essere definiti come gli “informatori” del sistema, infatti, da loro parte il segnale di allarme che viene ricevuto e gestito dalla centralina. Ne esistono di diversi tipi: per esterno, interno, volumetrici, termici, a contatto. Ogni rilevatore, in virtù delle proprie caratteristiche, ha un utilizzo specifico, ad esempio: i rilevatori a contatto vengono, in genere, utilizzati per segnalare l’apertura di porte e finestre, i volumetrici vengono impiegati per rilevare il movimento di persone in un ambiente circoscritto ed ecc.

La sirena ha il compito di segnalare sia visivamente (attraverso un lampeggiante) che sonoramente (mediante una tromba acustica da 100 – 130 db), l’entrata in funzione del sistema di allarme a seguito della segnalazione di uno e più sensori. La sirena d’ allarme serve sia per richiamare l’attenzione, grazie alla propagazione del suono, sia da deterrente visivo: vedere una sirena sull’abitazione scoraggia il malintenzionato. Le sirene  da esterno sono progettate per resistere alle intemperie e ai tentativi di  manomissione, infatti sono anti rimozione, antischiuma e antiscasso.

3. L’ antifurto senza fili è sicuro per la propria casa o l’azienda?

Gli antifurti wireless, negli ultimi anni, hanno raggiunto un elevato livello di sicurezza, paragonabile a quello degli impianti di allarme a filari, tuttavia, è fondamentale sottolineare che  il loro livello di sicurezza dipende dalla qualità dei componenti del sistema e dalla capacità tecnica dell’installatore, infatti:

  • Un antifurto senza fili di qualità consente di rilevare e segnalare solo le situazioni di pericolo vere, andando a minimizzare errori, falsi contatti e falsi allarmi;
  • La competenza degli installatori è determinante in quanto, nella sicurezza, non c’è spazio per l’improvvisazione. Essa è una tematica seria e solo con i migliori è possibile ottenere i risultati sperati.

La migliore tecnologia, applicata al mondo degli antifurti wireless, prevede ad esempio, molti accorgimenti, tra cui:

  • Codifica criptata del segnale che permette di evitare ad altri dispositivi di disturbare la comunicazione tra i vari elementi;
  • Anti jamming il cui ruolo è determinante per impedire, ad estranei, di oscurare la comunicazione radio tra le componenti dell’antifurto;
  • Protezioni antistrappo, presenti in tutti i dispositivi di rilevazione, che impediscono i tentativi di manomissione;
  • Doppia o Tripla Frequenza di trasmissione.

In definitiva, gli antifurti wireless sono sicuri per proteggere la propria casa ed azienda almeno quanto i sistemi a filari, tuttavia, è necessario acquistare un sistema di alto livello ed affidarsi ad un installatore altamente qualificato, in grado di stabilire con perizia cosa installare.

Federalpol, da oltre 20 anni, progetta, installa e gestisce mediante collegamento remoto i sistemi di antifurto senza fili e a filari sia in abitazioni che in aziende. Affidati al leader, in Abruzzo e Molise della sicurezza privata.

Federalpol, sicurezza sempre con te.